maggese

mag||ṣe
agg., s.m.
1598; der. di 1maggio con -ese.


TS agr.
1. agg. => maggengo
2. s.m., pratica agricola molto antica che consiste nel lasciare incolto un terreno, dopo averlo opportunamente arato, per un periodo di tempo più o meno lungo, allo scopo di permettergli di ricostituire le riserve di fertilità | il terreno sottoposto a tale trattamento

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità