maglio

|glio
s.m.
av. 1320; lat. mallĕu(m) “martello”.


1. CO grosso e pesante martello di legno con due teste cilindriche e bombate, talora cerchiate di ferro, usato in passato spec. per ammazzare i buoi, oggi per battere i cerchi delle botti, gli scalpelli, i cunei con cui si spacca la legna, ecc.
2. TS tecn. macchina per la forgiatura e lo stampaggio di pezzi metallici, costituita da una mazza battente che colpisce deformandolo il pezzo in lavorazione posto su un’incudine
3. TS sport sorta di martello di legno con lungo manico usato nell’antico gioco della pallamaglio e nel croquet

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità