mais

mais
s.m.inv.
1519; dallo sp. maiz, da mahís, voce caribica.

AD
1. CO cereale molto diffuso, con caratteristiche infiorescenze a pannocchia, largamente impiegato spec. nella produzione di farina, olio, ecc. e nell’alimentazione degli animali: un campo di mais, una pannocchia di mais | TS bot.com. nome comunemente dato all’unica pianta del genere Zea (Zea mays) originaria del Messico, caratterizzata da fusto semplice, lunghe foglie e frutti a cariosside disposti in modo da avvolgere il rachide della spiga
2. CO il seme commestibile di tale pianta, che si presenta come un chicco duro dal caratteristico colore giallo; spec. con valore collettivo, quantità di tali chicchi: una scatola di mais, insalata con il mais

Polirematiche

amido di mais
loc.s.m.
CO
maizena
fiocchi di mais
loc.s.m.pl.
CO
corn-flakes
olio di mais
loc.s.m.
1. CO TS alim. o. vegetale commestibile ricavato dal germe dei semi del mais, ricco di acidi grassi essenziali e di vitamina E
2. TS industr. qualità meno pregiata di tale olio, impiegata nell’industria del sapone e delle vernici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità