maledire

ma|le||re
v.tr.
av 1306; lat. maledīcĕre, comp. di male “1male” e dicĕre “dire”; nell’accez. 1 cfr. gr. kakologéō.

FO
1. invocare su qcn. la condanna e il castigo divino: il padre maledisse il figlio degenere | di Dio, colpire con il proprio castigo: Dio maledisse Caino; anche in formule interiettive: che Dio vi maledica!
2. estens., biasimare duramente, imprecare contro qcn.: ti maledico per le angustie che mi hai causato | vituperare, esecrare qcs.: maledire la sorte avversa
3. OB dire male, sparlare di qcn.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità