malestruo

ma|le|strù|o
agg., s.m.
sec. XIII-XIV; dal fr. ant. malestru, provenz. ant. malastruc propr. “nato sotto cattiva stella”, comp. di mal “1male” e astruc “segnato dalle stelle”.


LE che, chi si comporta scelleratamente, sciagurato: lo malestruo figlio o nepote fa tutto lo contrario (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.