malnato

mal||to
agg.
sec. XIII; dalla loc. mal nato, cfr. loc. lat. male natus.


LE
1a. nato sotto cattivi auspici, vittima di un destino ingrato: come cadere il bue suole al macello | cade il malnato giovene (Ariosto)
1b. incline al male, malvagio per natura; dannato: quando l’anima mal nata | li vien dinanzi, tutta si confessa (Dante); anche s.m.: o mal nati, | io vidi la speranza de’ beati (Dante)
1c. BU di sentimento o desiderio, che deriva da un impulso malvagio o sconsiderato
2. BU di qcs., dannoso, nocivo | maledetto, sciagurato
3. BU lett., di umili natali
4. BU lett., di persona o parte del corpo, deforme, malformato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità