malpensante

mal|pen|sàn|te
agg., s.m. e f.
av. 1869; dalla loc. mal pensante.


1. BU spreg., che, chi ha idee e convinzioni o professa concezioni e dottrine, spec. religiose, morali o politiche, difformi da quelle dominanti
2. CO che, chi tende a vedere il male dovunque o ad avere una cattiva opinione degli altri
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità