malta

màl|ta
s.f.
sec. XIII; lat. maltha(m) “impasto di cera e pece”, dal gr. máltha o málthē, cfr. lat. mediev. malta.


1. CO TS edil. impasto di calce o cemento, sabbia e acqua, impiegato per far presa sui materiali da costruzione: preparare la malta, cementare con la malta
2. OB fango
3. OB LE prigione sotterranea, spec. buia e fangosa: sì che per simil non s’entrò in malta (Dante)

Polirematiche

malta aerea
loc.s.f.
TS edil.
m. che fa presa solo in presenza di aria
malta bituminosa
loc.s.f.
TS edil.
m. usata per pavimentazioni stradali
malta cementizia
loc.s.f.
TS edil.
m. ottenuta dall’impasto di sabbia con acqua e cemento
malta grassa
loc.s.f.
TS edil.
m. con maggiore quantità di legante rispetto a quella di materiale inerte
malta idraulica
loc.s.f.
TS edil.
m. che fa presa anche in presenza di acqua
malta magra
loc.s.f.
TS edil.
m. con minore quantità di legante rispetto a quella di materiale inerte.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità