maltrattamenti in famiglia

loc.s.m. 


TS dir.
delitto consistente nel comportamento di chi, in modo abituale e deliberato, sottopone ad atti lesivi dell’integrità fisica, della libertà o della dignità una persona della propria famiglia, un minore di anni quattordici o una persona sottoposta alla propria autorità o a lui affidata.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità