malva

màl|va
s.m. e f., s.m.inv.
1341-42; lat. malva(m), di orig. preind.; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Malva.

AD
1a. s.f. AD erba annua o perenne molto diffusa in Europa, i cui fiori e foglie sono impiegati per la preparazione di infusi e decotti
1b. s.f. TS bot.com., bot. com. pianta erbacea annua del genere Malva (Malva sylvestris)
2. s.f. TS bot. pianta erbacea annua del genere Malva, con foglie alterne, lobate, fiori solitari o fascicolati tra il lilla e il rosa | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Malvacee
3. s.f. TS farm. sostanza costituita da foglie di Malva sylvestris e Malva nicaensis, usata come emolliente
4. s.m.inv. CO colore lilla tendente al rosa; anche agg.inv.: una maglia malva
5. BU s.m. e f., chi si mostra indifferente nei confronti delle novità politiche; conservatore, moderato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.