maneggio

ma|nég|gio
s.m.
av. 1537; der. di maneggiare.


CO
1. il maneggiare e il suo risultato: il maneggio della creta
2. estens., ottima conoscenza, padronanza di una tecnica, un’arte, una scienza, ecc.: il maneggio dell’arte poetica
3. amministrazione, gestione di denaro, affari, ecc.: il maneggio di ingenti capitali
4. traffico condotto con abilità e astuzia: i maneggi della diplomazia
5. intrigo, affare poco chiaro: non mi fido di quell’uomo e dei suoi maneggi
6. CO TS equit. insieme degli esercizi con i quali si addestra un cavallo a tenere le varie andature | pista dove i cavalli vengono addestrati a compiere particolari esercizi o dove i cavalieri inesperti imparano a cavalcare
7. OB TS tecn. macchina costituita da un albero verticale, mosso dalla forza traente di un quadrupede, comunicante il movimento ad altri meccanismi utilizzatori dell’energia
8. TS fis. in aerodinamica, meccanismo rotante impiegato per determinare le azioni aerodinamiche esercitate su un modello in movimento lungo una traiettoria circolare
9. OB operazione militare, manovra tattica; combattimento

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità