manicare

ma|ni||re
v.tr., s.m.
sec. XIII; prob. lat. *mandĭcāre, var. di manducāre.


OB LE
1. v.tr., mangiare, ingerire: il capo vi tenete in mano e manicate le frondi (Boccaccio)
2. s.m., solo sing., ciò che si mangia, cibo: ad ogni uomo addiviene, quantunque santissimo sia, il parergli dopo lungo digiuno buono il manicare, e dopo la fatica il bere (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.