manomorta

ma|no|mòr|ta
s.f.
1676; comp. di mano e morto, con riferimento all’impossibilità dell’alienazione di tali beni, cfr. fr. mainmorte.


TS st.dir.
1. nel Medioevo, ciascuno degli istituti di origine feudale che comportava, a favore degli appartenenti alla classe dominante, diritti perpetui di natura personale e soprattutto di natura reale come ad es. fedecommessi, maggiorascati, ecc. | l’insieme di tali istituti
2. nell’età medievale e moderna, regime giuridico ed economico in cui si trovavano i beni, spec. immobili, che appartenevano a istituzioni ecclesiastiche e a enti morali ed erano considerati pertanto inalienabili e non assoggettabili alle tasse di successione | l’insieme di tali beni

Polirematiche

imposta di manomorta
loc.s.f.
TS st.dir.
i. sul reddito dei beni di proprietà di province, comuni, fondazioni, istituti ecclesiastici e sim., in luogo dell’imposta di successione nei confronti dei patrimoni di corpi ed enti morali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità