marcire

mar||re
v.intr. e tr.
fine XIV sec; lat. marcēre, v. anche marcio.


AD
1. v.intr. (essere) diventare marcio, decomporsi: la frutta marcisce sugli alberi
2. v.intr. (essere) suppurare, produrre pus: una piaga che marcisce
3. v.intr. (essere) diventare fradicio per l’azione dell’acqua: una barca che marcisce
4. v.intr. (essere) infiacchire fisicamente, degradarsi intellettualmente e moralmente: marcire nell’ozio | starsene lungo tempo in ozio senza svaghi o interessi: stare a marcire in casa
5. v.tr. BU far diventare marcio: l’acqua marcisce i pali del molo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità