1marmotta

mar|mòt|ta
s.f.
av. 1367; prob. lat. *marmŏtta(m), di orig. incerta, cfr. fr. marmotte; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Marmota.


1a. AD mammifero roditore dalla folta pelliccia di colore grigio-rossastro che vive in montagna e trascorre l’inverno in letargo; dormire come una marmotta, a lungo, molto profondamente | TS zool.com. roditore del genere Marmotta (Marmota marmota) con orecchie piccole, zampe corte armate di forti artigli e grossa coda, presente sulle Alpi e sui Carpazi, cacciato per la pelliccia, la carne e il grasso
1b. CO pelliccia di tale animale: un giaccone di marmotta
2. TS zool. mammifero del genere Marmotta | con iniz. maiusc., genere della sottofamiglia degli Sciurini cui appartengono una quindicina di specie
3. CO fig., persona particolarmente lenta e pigra: sei una vera marmotta | persona sciocca, ingenua, impacciata e goffa nei movimenti o, anche, inetta
4. TS ferr. segnale basso di scambio costituito da un fanale girevole attorno a un asse verticale, che indica da una parte la via libera e dall’altra l’arresto
5. RE tosc., infreddatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità