maso

|ṣo
s.m.
1186; voce ladina, lat. mansu(m), v. anche 2manso.

RE ven.
proprietà fondiaria a conduzione familiare , comprensiva di casa colonica , terreni adibiti all’allevamento del bestiame e attrezzature agricole

Polirematiche

maso chiuso
loc.s.m.
TS dir.civ.
istituto giuridico di derivazione germanica e di origine medievale, tipico dell’Alto Adige e delle zone del Tirolo, consistente in un’azienda agricola a conduzione familiare indivisibile per legge, e cioè non frazionabile tra più eredi nei passaggi di successione ma trasmessa a un unico erede prescelto.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità