masticare

ma|sti||re
v.tr.
av. 1342; lat. tardo mastĭcāre, dal gr. mastikháō.


AU
1a. triturare, spezzettare il cibo con i denti, prima di deglutirlo: masticare un pezzo di pane | anche ass.: inghiottire senza masticare
1b. schiacciare qcs. tra i denti, per assaporarla: masticare tabacco, masticare liquirizia | estens., mordicchiare: masticare una matita
2. fig., borbottare, pronunziare in modo poco chiaro: masticare una scusa, masticare le parole
3. conoscere, parlare in maniera approssimativa una lingua o un dialetto: mastica un po’ di inglese | conoscere in modo approssimativo e superficiale una materia: mastica un po’ di chimica
4. BU fig., rimuginare tra sé, pensare e ripensare

Polirematiche

gomma da masticare
loc.s.f.
CO
piccola striscia, pallina o confetto di gomma addolcita e variamente aromatizzata, che si tiene in bocca e si mastica per il sapore, ma non si ingoia
masticare amaro
loc.v.
CO
provare una gran rabbia, stizza repressa
masticare veleno
loc.v.
CO
masticare amaro.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità