matricida

ma|tri||da
s.m. e f., agg.
sec. XIV; dal lat. matricīda(m), comp. di matri- “matri-” e -cida “-cida”.


1. s.m. e f. CO chi ha ucciso la propria madre | agg., rivolto contro la propria madre: furore, furia matricida, odio matricida
2. s.m. e f. BU estens., chi opera per la rovina della propria patria
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità