matterugio

mat|te||gio
agg., s.m.
1869; der. di 1matto con un infisso -er- e il suff. tosc. con valore dim. -ugio.


1. agg., s.m. RE tosc., che, chi ha comportamenti strambi, bizzarri
2. s.m. TS ornit.com. piccolo uccello (Passer montanus) simile alla passera d’Italia così detto perché si sposta da un luogo a un altro muovendo coda e ali ed emettendo un cicaleccio, come se fosse ubriaco
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità