1medio

|dio
agg., s.m.
av. 1499; dal lat. mĕdĭu(m).

FO
1. agg. , che si trova al centro di un luogo o di uno spazio in modo da risultare equidistante dai limiti perimetrali o da dividere il tutto in due parti uguali, collocato in mezzo, centrale: la parte media di una trave
2. agg. , che è di formato o di capacità intermedia tra il più piccolo e il più grande di una serie: taglia, misura media, birra media
3. agg. , estens., che rientra nella norma, che non si distingue per eccesso o per difetto: bellezza, intelligenza media
4. agg. , estens., di qcn., che fa parte della gente comune, che non possiede pregi o difetti particolarmente vistosi
5. agg. , estens, mediocre, modesto: scrittore, poeta medio
6. agg. , che si ottiene facendo la media aritmetica tra diverse grandezze: temperatura, velocità media
7. agg. TS mus. che è intermedio: tono medio, melodia media
8a. agg. TS gramm. di forma verbale, che esprime un’azione che si svolge nella sfera di interesse del soggetto | s.m. => verbo medio
8b. agg. TS ling. con riferimento a lingue, premesso o posposto ai loro nomi, indica talvolta appartenenza all’area geografica centrale propria della lingua: medio tedesco; talvolta indica invece appartenenza a una fase intermedia tra l’antica e la moderna: medio persiano
8c. agg. TS ling. di lingua, usata secondo norme che evitano sia forme volgari o locali sia forme auliche o arcaizzanti: italiano medio
8d. agg. OB TS fon. di consonante occlusiva sonora
9. agg. TS ret. di stile, tra l’umile e il sublime
10. s.m. AD il terzo dito della mano, tra l’indice e l’anulare
11. s.m. TS sport => peso medio
12. s.m. TS mat. => medio proporzionale

Polirematiche

a medio termine
loc.avv.
CO
a breve scadenza
alto tedesco medio
loc.s.m.
TS ling.
fase linguistica del tedesco intermedia tra l’antica e la moderna
arteria cerebrale media
loc.s.f.
TS anat.
ramo terminale della carotide interna che si distribuisce alla faccia laterale dell'emisfero cerebrale
arteria sacrale media
loc.s.f.
TS anat.
continuazione dell'aorta addominale che si distribuisce alla parte lombare della colonna vertebrale, ai muscoli spinali della regione, all'ileopsoas e al retto
campo medio
loc.s.m.
TS cinem.
inquadratura che comprende uno spazio ampio e persone ravvicinate (abbr. C.M.)
ceto medio
loc.s.m.
CO
secondo le concezioni socioeconomiche degli anni ‘60, classe sociale che si colloca tra l’alta borghesia e il proletariato.
classe media
loc.s.f.
CO
ceto medio
costo medio
loc.s.m.
TS econ.
=> costo unitario
diatesi media
loc.s.f.
TS gramm.
categoria del verbo distinta dall’attiva e dalla passiva, che esprime un’azione che resta nella sfera del soggetto stesso
dose media
loc.s.f.
TS farm.
=> dose terapeutica
errore quadratico medio
loc.s.m.
TS fis.
radice quadrata del secondo momento della funzione di distribuzione di una variabile casuale
giorno medio
loc.s.m.
TS astron.
=> giorno solare medio
giorno solare medio
loc.s.m.
TS astron.
intervallo di tempo nel quale la rotazione della Terra intorno al proprio asse riconduce il sole medio a passare su uno stesso meridiano
grado medio
loc.s.m.
TS ling.
g. consonantico che, nell’italiano standard, si realizza quando la consonante è finale di sillaba, o preceduta da altra consonante, o iniziale assoluta di frase fonetica
licenza media
loc.s.f.
TS scol.
titolo di studio che si consegue sostenendo un esame al termine del terzo anno di scuola media
media borghesia
loc.s.f.
CO
classe sociale composta da dirigenti d’azienda, professionisti, funzionari e sim., distinta dall’alta e dalla piccola borghesia per differenza di reddito
media frequenza
loc.s.f.
TS elettron.
frequenza sulla quale viene portato il segnale dopo lo stadio convertitore | il circuito dove la frequenza stessa si forma (sigla MF)
media industria
loc.s.f.
TS econ.
l’insieme delle aziende e dei complessi industriali di media grandezza
media montagna
loc.s.f.
CO
zona montuosa compresa tra i 1000 e i 3000 metri di altitudine
medio oriente
loc.s.m.
CO
spec. con iniz. maiusc., parte dell’Asia compresa tra il Vicino e l’Estremo Oriente (abbr. M.O.)
medio proporzionale
loc.s.m.
TS mat.
il secondo e il terzo termine di una proporzione, quando essi siano uguali
medio tedesco
loc.s.m.
TS ling.
1. varietà linguistica del tedesco parlata nelle regioni centrali della Germania, da cui già nel Quattrocento prese a formarsi una lingua amministrativa, base della lingua usata poi da Lutero nel tradurre la Bibbia
2. => alto tedesco medio
medio termine
loc.s.m.
TS econ.
periodo di tempo compreso tra i diciotto mesi e i dieci anni.
mezzanotte media
loc.s.f.
TS astron.
istante della culminazione inferiore del Sole medio
mezzogiorno medio
loc.s.m.
TS astron.
istante della culminazione superiore del Sole medio
minuto solare medio
loc.s.m.
TS metrol.
unità di tempo equivalente alla millequattrocentoquarantesima parte del giorno solare medio.
moto medio
loc.s.m.
TS astron.
velocità che un corpo celeste dovrebbe avere se si muovesse in un’orbita circolare con raggio pari alla sua distanza dal Sole o da un pianeta centrale
muscolo gluteo medio
loc.s.m.
TS anat.
m. robusto e triangolare situato nella regione glutea, al di sotto del muscolo gluteo grande, che permette i movimenti di abduzione e rotazione mediale del femore e di estensione del bacino sul femore
onda a media frequenza
loc.s.f.
TS fis.
radioonda la cui lunghezza è compresa tra i 100 e 1000 metri
onda media
loc.s.f.
TS fis.
in radiotecnica, onda a media frequenza
ora media
loc.s.f.
1. TS astron. ventiquattresima parte del giorno solare medio, di durata sempre uguale
2. TS lit. salmodia che veniva recitata durante le ore canoniche | dopo il Concilio Vaticano II, ciascuna delle ore canoniche anticamente denominate ore minori
orecchio medio
loc.s.m.
TS anat.
insieme costituito dalla cassa del timpano, dalle trombe di Eustachio e dalla catena degli ossicini detti martello, incudine e staffa
peso medio
loc.s.m.
TS sport
al pl., nel pugilato, categoria che comprende atleti fino a 75 kg circa di peso | analoga categoria dell’atletica pesante | atleta appartenente a tali categorie
piano medio
loc.s.m.
TS cinem.
inquadratura in cui il soggetto è ripreso dal capo fino alla cintola (abbr. p.m.)
prodotto medio
loc.s.m.
TS econ.
rapporto tra la produzione totale e la quantità o il valore di un fattore produttivo utilizzato in un periodo di tempo definito (sigla PM)
produttività media
loc.s.f.
TS econ.
=> prodotto medio| => produttività del lavoro.
ricavo medio
loc.s.m.
TS econ.
rapporto tra il ricavo totale e la quantità venduta
scarto medio
loc.s.m.
TS stat.
la somma aritmetica degli scarti assoluti divisa per il numero totale dei valori
scarto quadratico medio
loc.s.m.
TS stat.
=> deviazione standard
scuola media
loc.s.f.
CO
1. s. di istruzione secondaria compresa tra le elementari e l’università, suddivisa in scuola media inferiore e scuola media superiore
2. => scuola media inferiore
scuola media inferiore
loc.s.f.
CO
corso triennale postelementare
scuola media superiore
loc.s.f.
CO
corso di studi che segue la scuola media inferiore e precede l’università
sole medio
loc.s.m.
TS astron.
s. ideale che parte dal punto equinoziale di primavera col sole fittizio e con esso vi ritorna dopo un anno tropico descrivendo l’equatore celeste con moto uniforme
tempo siderale medio
loc.s.m.
TS astron.
t. siderale sottoposto a correzione allo scopo di eliminare irregolarità
tempo solare medio
loc.s.m.
TS astron.
t. locale che ha il secondo solare medio come sua unità di misura e che è basato sul movimento medio del Sole
termine medio
loc.s.m.
TS log.
nella teoria aristotelica del sillogismo, termine che compare solo nelle premesse e non nella conclusione (ad es. animali in gli animali sono mortali, gli uomini sono animali, gli uomini sono mortali)
valore medio
loc.s.m.
TS mat.
la media tra più numeri considerati | la media tra i valori assunti da una funzione considerata
velocità media
loc.s.f.
TS fis.
in un moto uniforme, v. relativa a un certo intervallo di tempo
verbo medio
loc.s.m.
TS gramm.
v. di forma passiva ma di significato attivo, caratteristico della grammatica greca
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità