mediocre

me|diò|cre
agg., s.m. e f.
av. 1342; dal lat. mediŏcre(m), der. di medius “che sta nel mezzo”.

CO
1a. agg. , che costituisce uno stato di transizione fra due termini concettualmente più o meno distanti tra loro, che occupa un ruolo intermedio, che sta nel mezzo
1b. agg. , inferiore alla media: incasso, guadagno mediocre
2a. agg. , di qcn., che possiede capacità limitate o scarse doti: un cantante mediocre, uno studente mediocre
2b. agg. , di scarso pregio, di qualità non buona: un vino mediocre, uno spettacolo mediocre
3. agg. TS ret. non com. => 1medio
4. agg. OB che appartiene al ceto medio
5. s.m. CO e f. persona di limitate capacità o doti: emergere dalla massa dei mediocri
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità