meditare

me|di||re
v.tr. e intr.
av. 1348; dal lat. meditāri, iter. di medēri “curare”, dal gr. médomai “ho in mente”.


AU
1. v.tr., esaminare con attenzione un problema, un argomento, spec. di natura filosofica o religiosa, considerandone tutti gli aspetti: meditare un passo del Vangelo
2. v.tr., concepire, ideare qcs. che si intende realizzare; tramare, progettare di nascosto
3a. v.intr. (avere) soffermarsi a lungo su pensieri e riflessioni profonde: meditare sui valori della vita | anche ass.: una questione che fa meditare
3b. v.intr. (avere) riflettere con attenzione: meditare sul da farsi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità