melissa

me|lìs|sa
s.f.
sec. XIV; dal lat. mediev. melĭssa(m), tratto da melissophillum, dal gr. melissóphullon, comp. di melisso- “melisso-” e -phúllon “-fillo”; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Melissa.


1. TS bot.com. pianta del genere Melissa (Melissa officinalis) con foglie ovali e fiori bianchi o azzurri dal profumo di limone o bergamotto, da cui si estrae un olio usato in farmacia per le sue proprietà stimolanti, nervine e antispasmodiche
2. TS bot. pianta del genere Melissa | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Labiate cui appartengono tre specie dell’Asia occidentale, dell’Africa boreale e dell’Europa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità