melone

me||ne
s.m.
1320; lat. tardo melōne(m), tratto da melopepon, dal gr. mēlopépōn.


1. AD frutto commestibile di forma ovoidale, con buccia liscia o reticolata, polpa zuccherina e profumata di colore spec. giallo-arancione o bianco
2. TS bot.com. la pianta erbacea annua che produce tale frutto (Cucumis melo), a fusto strisciante, largamente coltivata nelle regioni temperate
3. TS zool. protuberanza situata sulle ossa frontali dei delfini, causata da accumulo dello spermaceti
4. BU fig., persona goffa e sciocca

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità