mendace

men||ce
agg.
1304; dal lat. mendāce(m), der. di mendum “difetto, errore”.


CO
1. che non dice la verità, bugiardo, simulatore: persona mendace; anche s.m.
2a. estens., che è dettato da animo insincero, da ambigue intenzioni; che cela inganni, insidie: parole, promesse mendaci
2b. BU estens., che tradisce la verità dei fatti, che fornisce una descrizione non obiettiva della realtà
3. BU estens., illusorio, fallace: apparenze mendaci
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità