mercantilismo

mer|can|ti||ṣmo
s.m.
av. 1872;


1. TS stor., econ. complesso di dottrine e politiche economiche proprie delle monarchie assolute del Seicento e del Settecento, che, identificando la ricchezza di uno stato con la quantità di moneta posseduta, sostenevano l’incremento dell’esportazione e del commercio con l’estero e favorivano una politica protezionistica in difesa dell’economia nazionale
2. BU comportamento, mentalità da mercante
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità