meringa

me|rìn|ga
s.f.
1850; dal fr. méringue, di orig. incerta.


CO dolce friabile fatto di chiara d’uovo montata a neve e zucchero a velo, cotto al forno, con cui si preparano torte o pasticcini | dolce formato da due calotte di tale composto unite con la panna montata

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.