mesentere

me|ṣen||re
s.m.
av. 1519; dal lat. mediev. mesentĕrĭu(m), dal gr. mesenteríon, comp. di meso- “meso-” ed énteron “1intestino”.


1. TS anat. ciascuna delle ampie ripiegature del peritoneo che fissano gli organi alla parete dell’addome e in cui decorrono i vasi sanguigni che irrorano il canale digerente e gli organi addominali e le fibre nervose che ne regolano l’attività
2. TS zool. negli Invertebrati, ciascuno degli apparati simili, per struttura e funzione, al mesentere dei Vertebrati | negli Antozoi, ognuno dei sette radiali che si dirigono verso l’interno della cavità digestiva

Polirematiche

mesentere dorsale
loc.s.m.
TS embriol.
m. costituito dalla sutura in posizione dorsale delle due splancnopleure presenti nei sacchetti celomatici laterali
mesentere ventrale
loc.s.m.
TS embriol.
m. costituito dalla sutura in posizione ventrale delle due splancnopleure presenti nei sacchetti celomatici laterali
mesentere vero
loc.s.m.
TS embriol.
→ mesentere dorsale
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità