messalina

mes|sa||na
s.f.
av. 1907; da Messalina, nome dell’imperatrice romana Valeria Messalina (25-48 d.C.), famosa per le sue dissolutezze.


CO per anton., anche con iniz. maiusc., donna dissoluta: essere una messalina
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità