metallico

me|tàl|li|co
agg.
av. 1537; dal lat. metallĭcu(m), dal gr. metallikós, v. anche 1metallo.


AU
1. fatto di metallo o di più metalli: oggetto metallico, lastra metallica, lega metallica, laminato metallico
2a. che ha caratteristiche simili ai metalli: lucentezza, durezza metallica
2b. di voce, squillante ma priva d’inflessione; di suono, secco, duro e freddo
2c. di colore, freddo e lucente: azzurro, bianco, grigio metallico
3. TS econ. costituito da metalli preziosi, spec. oro, in quanto principale garanzia della moneta in circolazione: scorta metallica, fondo metallico

Polirematiche

barometro metallico
loc.s.m.
TS meteor.
quello in cui le variazioni di pressione atmosferica sono indicate dalla deformazione di capsule metalliche
filo metallico
loc.s.m.
TS tecn.
trafilato di ferro, rame, acciaio, ecc., rivestito di materiale isolante o di altro materiale metallico, usato nell’elettrotecnica e sim.
pagliuzza metallica
loc.s.f.
CO
lana d’acciaio.
punto metallico
loc.s.m.
CO
punto, graffetta metallica
rete metallica
loc.s.f.
CO
intreccio di fili metallici, d’acciaio zincato, rame od ottone, usato per recintare, proteggere o contenere argini, pareti rocciose, ecc.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità