metodo

|to|do
s.m.
sec. XIV; dal lat. mĕthŏdu(m), dal gr. méthodos “ricerca, indagine”, comp. di meta- “oltre” e -odos “1-odo”.

FO
1a. insieme organico di criteri e di procedimenti seguiti nello svolgimento di un’attività al fine di ottenere determinati risultati: metodo di studio, di lavoro, di indagine; seguire, applicare un metodo
1b. estens., sistema, mezzo impiegato per raggiungere uno scopo: un metodo per combattere l’insonnia
1c. spec. al pl., modo di agire, di comportarsi: usare metodi bruschi, sbrigativi; metodi diretti, maniere sbrigative, decise | metodo di vita, il modo in cui sono organizzate le abitudini e le attività pratiche nella vita quotidiana di una persona
2. insieme di principi e di regole che caratterizzano i procedimenti tipici di una disciplina: metodo storico, filosofico, matematico
3. sistematicità, ordine: fare qcs. con metodo, lavora bene ma non ha metodo, studiare con metodo
4a. insieme di tecniche e di principi per l’educazione e l’insegnamento: un insegnante che non ha metodo
4b. CO manuale contenente teoria ed esercizi per l’apprendimento di una determinata disciplina: metodo di chitarra, di lingua inglese
5. CO metodologia: problemi, discussioni di metodo
6. TS scient. procedimento, serie di norme e operazioni controllabili e ripetibili che servono alla risoluzione di un particolare problema: metodo per la risoluzione delle equazioni di secondo grado
7. TS sport non com., nel calcio, tattica di gioco praticata fino agli anni Quaranta, caratterizzata dalla disposizione della squadra in senso offensivo per la presenza di cinque attaccanti schierati contemporaneamente in campo

Polirematiche

analista tempi e metodi
loc.s.m. e f.
TS industr.
tecnico della produzione che determina i tempi di lavorazione secondo il metodo più economico
metodo analitico
loc.s.m.
TS scient.
modalità di analisi scientifica che consiste nel tradurre un problema in un procedimento di calcolo matematico
metodo cartesiano
loc.s.m.
TS filos.
procedimento di indagine basato sul dubbio sistematico, che assume come uniche regole l’evidenza, la scomposizione, l’ordine e l’enumerazione
metodo catartico
loc.s.m.
TS psic.
procedimento di psicoterapia per cui il paziente viene indotto a rievocare o rivivere eventi traumatici allo scopo di provocare una scarica emozionale liberatoria dell’effetto patogeno
metodo classificatorio
loc.s.m.
TS scient.
m. descrittivo che si basa sulla divisione degli elementi osservati in gruppi in base alle loro caratteristiche comuni e sulla loro successiva distribuzione secondo un ordine gerarchico
metodo comparativo
loc.s.m.
TS scient.
procedimento di analisi scientifica che si basa sul confronto di fenomeni analoghi relativi a zone o tempi diversi, allo scopo di interpretarli o di ricostruirne fasi cronologiche anteriori
metodo costruttivo
loc.s.m.
TS scient.
procedimento della ricerca scientifica che mira a determinare concretamente le possibili soluzioni di un problema attraverso strumenti matematici
metodo deduttivo
loc.s.m.
TS filos.
forma di ragionamento che parte da premesse generali per giungere a conclusioni particolari e non contraddittorie
metodo del campione
loc.s.m.
TS stat.
procedimento di indagine di un fenomeno che considera solo una parte dei casi che lo costituiscono ed estende successivamente agli altri casi i risultati ottenuti
metodo Delfi
loc.s.m.
TS scient.
procedimento di analisi che si basa su di una serie di scelte successive tra un'ipotesi negativa e una positiva
metodo della concordanza
loc.s.m.
TS filos.
m. della ricerca induttiva, illustrato da Stuart Mill, basato sull’affermazione che se due o più casi di un fenomeno che si sta investigando hanno un’unica circostanza in comune, sarà da ritenere questa la causa o l’effetto del fenomeno stesso
metodo descrittivo
loc.s.m.
TS scient.
m. scientifico basato sulla semplice osservazione e descrizione di un oggetto o di un fenomeno nelle sue caratteristiche e proprietà empiriche
metodo di confronto
loc.s.m.
TS mat.
m. per la risoluzione dei sistemi di due equazioni di primo grado e in due incognite x, y, consistente nel ricavare in entrambe le equazioni una delle incognite, ad es. la x, in funzione dell’altra e nel confrontare le espressioni così trovate ottenendo un’equazione di primo grado nella sola y
metodo di Ogino-Knaus
loc.s.m.
TS med.
m. anticoncezionale che si basa sull’astinenza sessuale limitata al periodo fecondo della donna (intorno al quindicesimo giorno precedente la mestruazione)
metodo di osservazione e misura
loc.s.m.
TS scient.
m. sperimentale che consiste nell'elaborazione, spec. statistica, dei dati ottenuti dalla misurazione di una serie di grandezze allo scopo di avvicinarsi il più possibile al valore effettivo
metodo dialettico
loc.s.m.
TS filos.
=> metodo dialogico
metodo dialogico
loc.s.m.
TS filos.
nella filosofia socratica, procedimento di dimostrazione dei concetti basato sull’impiego del dialogo, allo scopo di combattere gli errori basati sull’accettazione di pregiudizi
metodo geometrico
loc.s.m.
TS mat.
procedimento di costituzione e dimostrazione dei teoremi a partire da assiomi e definizioni secondo il modello euclideo
metodo globale
loc.s.m.
TS pedag.
m. di insegnamento basato sulla teoria che il bambino apprenda dapprima l’immagine globale di un oggetto o di un fenomeno, in particolare il complessivo profilo grafico di una parola, e in seguito i suoi elementi costitutivi e, spec. nell’apprendimento della scrittura, il valore delle singole lettere
metodo indiziario
loc.s.m.
TS fin.
m. che desume il valore dell’imponibile da elementi esteriori e approssimativi determinati a priori dalla legge
metodo induttivo
loc.s.m.
TS filos.
forma di ragionamento che arriva a determinare una conclusione generale partendo dall’analisi di una serie di casi particolari
metodo inquisitivo
loc.s.m.
TS dir.trib.
negli accertamenti tributari e nella pratica finanziaria, metodo che determina il valore dell’imponibile tramite indagini dirette degli agenti del fisco, miranti alla constatazione e alla stima della materia imponibile, oppure alla verifica della dichiarazione presentata dallo stesso contribuente
metodo intuitivo
loc.s.m.
TS pedag.
m. di insegnamento che si basa sull’esperienza diretta o sulla presentazione non mediata dell’oggetto di apprendimento
metodo ipotetico-deduttivo
loc.s.m.
TS filos.
forma di ragionamento che parte da assiomi e ipotesi ricavandone conseguenze particolari e verificabili sperimentalmente
metodo maieutico
loc.s.m.
TS filos.
=> metodo dialogico
metodo Montessori
loc.s.m.
TS pedag.
m. didattico teorizzato dalla pedagogista italiana Maria Montessori (1870-1952) mirante a favorire la libera espressione della personalità del bambino grazie anche a un'educazione priva di costrizioni
metodo montessoriano
loc.s.m.
TS pedag.
=> metodo Montessori
metodo naturale
loc.s.m.
1. TS pedag. m. didattico teorizzato nel XVII sec. da W. Ratke e da J.A. Comenio, per i quali l’educazione deve avanzare gradualmente, passando dalle nozioni più facili a quelle più difficili e dall’osservazione diretta delle cose alle cognizioni astratte
2. CO ogni metodo anticoncezionale che evita la fecondazione senza l’uso di contraccettivi
metodo razionale
loc.s.m.
CO
m. scientifico che si propone di conoscere e spiegare entità e concetti universali con gli strumenti della ragione umana
metodo scientifico
loc.s.m.
CO
procedimento di ricerca basato sul rispetto di regole e principi che garantiscono l’attendibilità e la verificabilità dei risultati ottenuti
metodo scolastico
loc.s.m.
TS stor.
nelle università del Medioevo, modo di organizzare l’insegnamento e il sapere proprio della scolastica del XIII e XIV sec., basato su schemi formali, di tipo sillogistico e deduttivo, ispirati alla logica aristotelica
metodo sillabico
loc.s.m.
TS pedag.
m. usato per insegnare a leggere e scrivere che presuppone la necessità di partire dalla sillaba per formare la parola
metodo sintetico
loc.s.m.
TS scient.
procedimento basato su una serie di inferenze tratte dalle proprietà caratteristiche dell’oggetto o del fenomeno in esame
metodo situazionale
loc.s.m.
TS pedag.
m. di insegnamento di una lingua, spec. straniera, che propone i diversi usi linguistici attraverso situazioni di vita reale
metodo socratico
loc.s.m.
TS filos.
=> metodo dialogico
metodo sperimentale
loc.s.m.
CO
m. scientifico che consiste nella formulazione di ipotesi e nella loro verifica attraverso l’esperienza
metodo statistico
loc.s.m.
TS scient.
m. descrittivo che si propone di analizzare fenomeni apparentemente caotici attraverso l’elaborazione, con strumenti matematici, dei dati di una campionatura su di essi effettuata
metodo svedese
loc.s.m.
TS sport
tecnica di ginnastica basata su esercizi a corpo libero o sull’uso di attrezzi leggeri.
ufficio tempi e metodi
loc.s.m.
CO
in un’impresa, ufficio preposto all’elaborazione dei programmi per il miglioramento dei metodi produttivi e per la determinazione e il controllo dei tempi necessari alle varie fasi di lavorazione.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità