metropolitano

me|tro|po|li||no
agg., s.m.
av. 1463; dal lat. tardo metropolitānu(m), v. anche metropoli.


 AU 

1. agg. CO relativo, appartenente a una metropoli, a un grande agglomerato urbano: zone metropolitane, territorio metropolitano
2. agg. BU relativo alla madrepatria, in rapporto alle colonie o a zone d’oltremare
3. agg. TS eccl. relativo alla chiesa o alla diocesi principale di una provincia ecclesiastica
4. s.m. CO chi abita in una grande città
5. s.m. BU vigile urbano


Polirematiche

area metropolitana
loc.s.f.
TS dir.amm.
entità amministrativa che raggruppa il comune di una grande città e i comuni limitrofi, spec. al fine di uniformare la pianificazione e la gestione dei servizi e delle risorse
diocesi metropolitana
loc.s.f.
TS eccl.
d. principale di una provincia ecclesiastica, presieduta da un arcivescovo.
ferrovia metropolitana
loc.s.f.
TS ferr.
=> 1metropolitana
indiano metropolitano
loc.s.m.
CO
appartenente a un movimento nato negli anni settanta che, contestando la società contemporanea e identificando l’emarginazione urbana con quella degli Indiani d’America adottava, in segno di protesta, l’abbigliamento degli indiani delle riserve.
leggenda metropolitana
loc.s.f.
CO
racconto o notizia di dubbia veridicità, talvolta ingigantito dai mass-media, legato a luoghi urbani e a situazioni tipiche della società contemporanea e riguardante episodi bizzarri e inquietanti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità