micromodulo

mi|cro||du|lo  
s.m.
1992 in "La Stampa-Tuttoscienze"; comp. di micro- e modulo

TS elettron.
sistema microminiaturizzato costituito da piastrine della stessa misura, spec. di ceramica, saldate a un  circuito stampato mediante piedini metallici di fissaggio, che fungono anche da collegamenti esterni e sulle quali si connettono e si realizzano uno o più componenti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.