microttero

mi|cròt|te|ro
agg., s.m.
av. 1840; comp. di micro- e -ttero; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Micropterus.


1. agg. TS zool. spec. negli Insetti, di individuo o taxon, che ha le ali più piccole o rudimentali in confronto ad altri esemplari della stessa popolazione o a taxa affini
2. s.m. TS ittiol. pesce d’acqua dolce del genere Microttero, diffuso in Europa e nell’America settentrionale | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Centrarchidi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità