midriasi

mi|drì|a|ṣi
s.f.inv.
av. 1828; dal gr. mudríasis “dilatazione della pupilla”, cfr. ingl. mydriasis.

TS med.
dilatazione eccessiva della pupilla che , normalmente , avviene per l’esposizione al buio o per l’effetto di stimoli emotivi e , patologicamente , si manifesta durante le convulsioni epilettiche , in seguito a paralisi delle fibre longitudinali o per l’azione di medicine o droghe
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità