1miglio

|glio
s.m.
sec. XIII; tratto dal pl. miglia, dal lat. milia, pl. di mille “mille”, cfr. loc. lat. milia passuum, propr. “mille passi”.


1. CO TS metrol. unità di misura di lunghezza in uso già in Roma antica, di valore variabile a seconda dei tempi e dei luoghi (abbr. m., M.)
2. CO al pl., fig., iperb., grande distanza: le sue urla si sentivano lontano un miglio | anche per indicare distanze ideali, astratte: quando si mette a raccontare, la fa lunga un miglio, era lontano mille miglia dal comprendere quanto fosse successo
3. BU pietra miliare

Polirematiche

miglio antico italiano
loc.s.m.
OB
unità di misura di lunghezza in uso prima dell’adozione del sistema metrico decimale, variabile, a seconda dei luoghi e dei tempi, da 1500 a 2500 m circa
miglio geografico
loc.s.m.
TS metrol.
m. corrispondente a 1|15 di grado all’equatore, ovvero a 7241 m
miglio inglese
loc.s.m.
TS metrol.
=> miglio terrestre
miglio marino
loc.s.m.
TS metrol.
m. che ha, per convenzione, la lunghezza media del minuto sessagesimale, pari a 1852 m
miglio nautico
loc.s.m.
TS metrol.
=> miglio marino
miglio terrestre
loc.s.m.
TS metrol.
m. pari a 5280 piedi, ovvero circa 1609 m
Mille miglia
loc.s.f.
TS stor.
corsa di auto da Brescia a Roma e ritorno su un percorso, appunto, di 1000 miglia, disputata annualmente dal 1927 al 1957
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità