mille

mìl|le
agg.num.card.inv., s.m.inv.
1219; lat. mīlle.


FO
1. agg.num.card.inv., che è pari a dieci centinaia (nella numerazione araba rappresentato con 1000, in quella romana con M): percorrere mille metri, mille chilometri; mille lire; di mille in mille, mille per volta | come componente di numeri: milleuno, millequattrocento | con sost. sottinteso: non ho le mille di resto, le mille lire
2. agg.num.card.inv., con valore indeterminato per indicare un gran numero o una grande quantità: te l’ho detto mille volte!; avere mille ragioni; ho mille cose da fare; diventare di mille colori, per vergogna o per rabbia; una volta su mille, quasi mai | in formule di augurio o di cortesia: mille auguri, mille felicitazioni, mille di questi giorni!, ti faccio mille scuse
3. agg.num.card.inv., posposto al sost. con valore di num.ord., millesimo: pagina mille, l’anno M. d.C.
4. s.m.inv., numero pari a dieci centinaia: contare fino a mille | il segno che rappresenta tale numero
5. s.m.inv., preceduto dall’articolo indeterminativo, migliaio: saranno venute un mille persone
6. s.m.inv., con iniz. maiusc., l’ultimo anno del X secolo | estens., spec. con iniz. maiusc., il secolo XI
7. s.m.inv. TS stor. al pl., per anton., con iniz. maiusc., i M., i volontari che parteciparono con Garibaldi alla spedizione contro il Regno delle Due Sicilie nel 1860: lo sbarco, la spedizione dei M.
8. s.m.inv. TS sport al pl., nell’atletica, distanza di mille metri su cui si svolge una gara; la gara stessa: i mille piani

Polirematiche

a mille a mille
loc.avv.
BU
a migliaia
da mille e una notte
loc.agg.inv.
CO
meraviglioso, fuori dal comune: un'avventura da mille e una notte
Mille miglia
loc.s.f.
TS stor.
corsa di auto da Brescia a Roma e ritorno su un percorso, appunto, di 1000 miglia, disputata annualmente dal 1927 al 1957
per mille
loc.agg.inv.
CO
calcolato su mille unità: il tre, il quattro per mille
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità