millenarismo

mil|le|na||ṣmo
s.m.
1905;


TS st.relig.
1. nel cristianesimo primitivo e in alcune sette riformate dell’età moderna, credenza e attesa dell’avvento di un regno di Cristo sulla terra prima del giudizio universale, che dovrebbe durare mille anni ed essere riservato ai soli giusti
2. estens., credenza, propria di diverse religioni, secondo cui in un futuro più o meno remoto si verificherebbe un rinnovamento dell’ordine sociale attraverso l’opera di un profeta riformatore
3. impropr., credenza diffusasi nel cristianesimo nel corso del X secolo, secondo la quale mille anni dopo la venuta di Cristo sulla terra si sarebbe verificata la fine del mondo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità