mischia

|schia
s.f.
av. 1363; der. di mischiare, cfr. lat. mediev. mescla.


CO
1a. zuffa violenta, confusa e tumultuosa di più persone: cacciarsi, gettarsi nella mischia
1b. fig., discussione vivace, animosa e polemica tra più persone o gruppi di persone: animare una mischia ideologica | essere al di sopra della mischia: tenersi al di fuori di una contesa
2a. TS sport nel rugby, azione comandata dall’arbitro in cui gli avanti di entrambe le squadre, curvi e serrati gli uni contro gli altri, si disputano con i piedi la palla posta in mezzo a loro
2b. TS sport nel calcio, azione confusa e tumultuosa in cui i giocatori si accalcano spec. in prossimità della porta
3. TS tess. fibra ottenuta dalla mescolanza di fibre di natura, colore e qualità diversi, che si realizza prima della filatura in apposite camere o in impianti automatici
4. TS industr. nella lavorazione del feltro, operazione consistente nel liberare il pelo dalle impurità mediante apposite macchine
5. OB moltitudine disordinata e confusa di persone o animali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità