1mite

|te
agg., s.m. e f.
1313-18; dal lat. mīte(m) propr. “tenero, maturo” con riferimento ai frutti.

CO
1a. agg. , s.m. e f., che, chi è di indole o di carattere benevolo e moderato, incline alla pazienza e all’indulgenza: una persona mite
1b. agg. , clemente, indulgente: un giudice mite
2a. agg. , di atteggiamento, comportamento e sim., che rivela dolcezza, moderazione: un sentimento mite; venire a più miti consigli, diventare più ragionevole, moderare le proprie posizioni
2b. agg. , dettato da clemenza, indulgenza o tolleranza: sentenza, punizione mite
2c. agg. , non oneroso, non gravoso: richieste miti | contenuto, accessibile: prezzo mite
3. agg. , di animale, docile, mansueto: la mite colomba
4. agg. , di clima, dolce, temperato: un inverno eccezionalmente mite | pendenza mite, che digrada lentamente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità