modificatore

mo|di|fi|ca||re
agg., s.m.
1773;


1. agg., s.m. CO che apporta o è atto ad apportare modifiche
2. agg. TS chim. di elemento o composto chimico, che è in grado di modificare le proprietà meccaniche e strutturali di una lega
3. s.m. TS ling. in un sintagma, elemento linguistico che segue o precede la parola principale del gruppo da cui dipende
4. s.m. TS inform. dato utilizzato per modificare un’istruzione di programma in modo che questa possa essere usata successivamente per eseguire operazioni diverse
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità