modulo

|du|lo
s.m.
sec. XIV nell'accez. 2; dal lat. mŏdŭlu(m), dim. di modus “misura”.


1. AU stampato contenente formule prestabilite che la persona interessata deve compilare nelle parti lasciate in bianco con i dati richiesti: modulo d’iscrizione, riempire il modulo, compilare un modulo (abbr. mod.)
2. TS arch. misura o forma in base alla quale viene calcolata o modellata una struttura complessa | nell’architettura greco-romana, il raggio della colonna assunto come unità di grandezza per determinare le dimensioni delle altre componenti di un edificio
3a. TS edil. misura internazionale riconosciuta per convenzione come denominatore comune per la progettazione e la realizzazione di tutte le componenti edilizie
3b. CO estens., elemento architettonico o d’arredamento costruito in serie, con caratteristiche omogenee, che consente soluzioni d’assemblaggio molto varie: una libreria a moduli, ho comprato un nuovo modulo per la cucina
4. CO fig., schema, canone che si assume come modello o come termine di confronto: un autore che si rifà a un preciso modulo letterario
5. TS cart. utensile usato per la fabbricazione di un foglio di carta a mano
6a. TS tecn., elettron. parte di un’apparecchiatura che adempie una funzione specifica e può essere facilmente sostituita in caso di guasto: modulo di alimentazione
6b. TS aer., astronaut. parte di un aeroplano, di un veicolo spaziale e sim., usata autonomamente in una determinata operazione: modulo di comando, modulo di salvataggio
7a. TS idraul. unità di misura delle acque correnti di irrigazione | portata media annua di un corso d’acqua
7b. TS idraul. tipo di modellatore che deriva una portata costante dal canale principale indipendentemente dai livelli dell’acqua nel canale stesso e nel canale derivato
8. TS inform. parte di un programma che svolge autonomamente una funzione e che può essere scambiata con altre parti o utilizzata in altri programmi
9. TS scol. => modulo didattico
10. TS fis. valore di una quantità che rappresenta una grandezza fisica nelle appropriate unità di misura
11. TS mecc. => modulo di dentatura
12. TS numism. il diametro di una moneta
13. TS pubbl. spazio minimo venduto da un giornale, da una rivista, ecc. per pubblicare un’inserzione pubblicitaria
14. TS sport nel linguaggio calcistico, schema, tattica di gioco: modulo a zona
15. TS tecn., industr. nella produzione del cemento, rapporto calcolato fra le percentuali in peso dei componenti
16. TS etol. insieme delle azioni che un animale compie seguendo una precisa sequenza stereotipata che si ripete ogni volta che si presenta uno stimolo che richiede lo svolgimento di una determinata funzione

Polirematiche

modulo abitativo
loc.s.m.
CO
struttura prefabbricata facilmente trasportabile in luoghi colpiti da catastrofi naturali per alloggiare chi è rimasto senza abitazione
modulo continuo
loc.s.m.
TS inform.
nastro di carta di larghezza pari a 80 o 136 caratteri, ripiegato a soffietto, utilizzato per stampare grandi quantità di dati in uscita da un calcolatore
modulo di dentatura
loc.s.m.
TS mecc.
rapporto fra il diametro della circonferenza di una ruota dentata e il numero dei denti
modulo di elasticità
loc.s.m.
TS fis.
coefficiente che esprime la resistenza di un corpo o di un meccanismo alla trazione o al taglio
modulo di versamento
loc.s.m.
TS burocr.
foglio prestampato predisposto per versamenti di denaro mediante vaglia o su conto corrente postale o bancario
modulo didattico
loc.s.m.
TS scol.
nella scuola elementare, modo di organizzazione dell’insegnamento con il concorso di più insegnanti; ciascuna delle parti dell’insegnamento così organizzate
modulo lunare
loc.s.m.
TS astronaut.
elemento costituente un’unità autonoma, proprio delle astronavi americane del progetto Apollo, impiegato per lo sbarco sulla Luna.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità