molestare

mo|le|stà|re
v.tr.
2ª metà XIII sec; dal lat. molĕstāre, v. anche molesto.


CO
1. infastidire, disturbare: molestare i vicini con urla e schiamazzi, essere molestato dalle zanzare; anche ass.: rumori che molestano | importunare spec. con frasi e atteggiamenti sgradevoli e volgari: molestare una ragazza
2a. impedire il proseguimento di un’azione, di un’attività, interrompere: molestare il sonno, il lavoro altrui
2b. TS milit. disturbare il nemico con attacchi improvvisi e insistenti ma poco impegnativi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità