molibdeno

mo|lib||no
s.m.
1809; der. del lat. molybdaena “piombaggine”, dal gr. molúbdaina, der. di mólubdos “piombo”.

TS chim.
elemento chimico appartenente ai metalli di transizione , con numero atomico 42 , che allo stato puro si presenta come metallo di colore grigio argento , chimicamente inerte , caratterizzato da elevato grado di duttilità e da buona conducibilità del calore e dell’elettricità , con ampi impieghi industriali (simb. Mo)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.