mollusco

mol||sco
s.m.
1792; dal lat. mod. mollūsca, nt. pl., da molluscus propr. “molle”, spec. nella loc. mollusca nux “noce dal guscio molle”; nell’accez. 1b cfr. lat. scient. Mollusca.

AD
1a. CO invertebrato con corpo molle, quasi sempre provvisto di conchiglia
1b. TS zool. individuo del phylum dei Molluschi, acquatico o terrestre, non metamerico, i cui organi principali sono concentrati in un sacco viscerale e il cui organo di locomozione è costituito da un piede variamente modificato | pl. con iniz. maiusc., phylum del raggruppamento dei Metazoi
2. CO fig., persona debole, priva di carattere e di volontà: essere un mollusco
3. TS med. tumore fibroso cutaneo di consistenza molle
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità