mon-khmer

mon–khmér
agg.inv., s.m.inv.
1961; comp. di mon e khmer.


TS ling. agg.inv., relativo a una famiglia di lingue della Birmania, della Cambogia e della penisola di Malacca, caratterizzate dall’uso di prefissi e infissi e dall’assenza di suffissi | s.m.inv., tale famiglia di lingue
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.