monastero

mo|na|stè|ro
s.m.
1230-31; dal lat. monastērĭu(m), dal gr. monastḗrion, in orig. “cella dell’eremita”, der. di monastḗs “1monaco”.

CO
1a. edificio o complesso di edifici, spec. con annesse estensioni di terreno, in cui vive una comunità di monaci o monache: il monastero di Vallombrosa, i monasteri buddisti tibetani
1b. la comunità di monaci o monache che vive in tale edificio
2. fig., vita, abitudini monastiche
3. OB dimora di un anacoreta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità