monoginia

mo|no|gi||a
s.f.
1958; comp. di mono- e -ginia.


1. TS entom. carattere tipico di alcune società di insetti, ad es. formiche, termiti, ecc., in cui la riproduzione è affidata a un’unica femmina feconda
2. TS etol. tendenza del maschio di una specie animale ad accoppiarsi con una sola femmina per tutto il periodo riproduttivo del ciclo vitale o per una sola stagione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.