morgue

/mɔrg/ 
mor|gue
s.f.inv.
1887; fr. morgue /mɔʀg/ pl. morgues, 1694 in questa accez., in orig. "muso" e poi "locale per ammassare prigionieri", der. del lat. *murricare "deridere", der. di *murrum "muso"  

ES fr.
obitorio , spec. quello di Parigi , vicino a Notre-Dame , dove venivano esposti i cadaveri di ignoti in attesa di riconoscimento , attivo dal XVII sec. fino al 1923
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.