morsetto

mor|sét|to
s.m.
1803; der. di morsa con -etto.


CO
1a. congegno usato per serrare un oggetto di piccole dimensioni che non può essere fermato da una morsa, o per unire due elementi durante la loro lavorazione: morsetto a mano, morsetto autocentrante
1b. dispositivo a vite usato per fissare un oggetto al suo supporto: la lampada è fissata al tavolo con un morsetto
2. pinzetta stringinaso usata da chi fa pesca subacquea
3. TS mar. apparecchio a vite che serve a fermare, mediante pressione, un cavo d’acciaio
4. TS elettr. dispositivo a vite o a molla che serve a collegare per pressione due o più conduttori fra loro, o un conduttore con un apparecchio elettrico o un sostegno

Polirematiche

giunto a morsetto
loc.s.m.
TS elettr.
g. effettuato collegando i due conduttori mediante un morsetto
morsetto da falegname
loc.s.m.
TS fal.
m. usato in falegnameria per far aderire un rivestimento al supporto da impiallacciare o per tenere uniti i pezzi da incollare
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità